Archivio News

30 settembre 2015

Maurizio Gubbiotti, Commissario straordinario di RomaNatura: ”Per noi l’adesione alla Carta si inserisce in un percorso avviato da anni di gestione dell’Area marina protetta delle Secche di Tor Paterno, fondato sulla collaborazione con le comunità di pescatori artigianali. Su questi temi sabato prossimo un nuovo appuntamento alla Casa del Mare di Ostia”.

RomaNatura, in qualità di ente gestore dell’Area marina protetta delle Secche di Tor Paterno, aderisce alla Carta d’impegni per la qualità dei prodotti del mare, promossa da Legambiente e Federparchi-Europarc con la collaborazione del Ministero dell’Ambiente allo scopo di promuovere e qualificare i prodotti della pesca artigianale italiana. La Carta è stata firmata lunedì all’Expo di Milano da amministratori centrali e locali, imprenditori e operatori del settore, gestori di aree marine protette, rappresentanti di associazioni ambientaliste, enti di ricerca e cooperative della pesca.

Maurizio Gubbiotti, Commissario straordinario di RomaNatura: ”Per noi l’adesione alla Carta si inserisce in un percorso avviato da anni di gestione dell’Area marina protetta delle Secche di Tor Paterno, fondato sulla collaborazione con le comunità di pescatori artigianali. Anche la progettualità per l’Expo di Milano, con iniziative di pescaturismo e promozione della filiera corta, è stata dedicata alla biodiversità dell’AMP e alla valorizzazione della piccola pesca, che spesso unisce conoscenze secolari e tecniche produttive eco-compatibili. E su questo lanciamo l’invito a partecipare sabato prossimo 3 ottobre ad un nuovo appuntamento alla Casa del Mare di Ostia nell’ambito delle iniziative in programma per Saperi e Sapori nel mare di Roma”.

Nella “Carta” si richiede un impegno a promuovere i prodotti di qualità del mare attraverso percorsi di tracciabilità, valorizzazione della filiera corta e delle produzioni legate al territorio; diffondere e sostenere le tecniche di pesca artigianale più sostenibili; favorire percorsi condivisi che rafforzino la collaborazione tra amministrazioni locali, enti gestori di aree marine protette, operatori della pesca e imprenditori del mondo della ristorazione e della vendita al dettaglio del pescato; denunciare e combattere la pratica della pesca illegale, in particolare quella praticata dai cosiddetti “pseudosportivi”; sostenere l’innovazione nelle tecniche di pesca artigianali e nell’attività di trasformazione del prodotto pescato; favorire la crescita e la diversificazione della professione fra i pescatori artigianali e l’integrazione del reddito che può derivare da altre attività (pescaturismo, piccola ristorazione, ecc.). Tra i primi firmatari della Carta accanto a Legambiente e Federparchi – Europarc: ACI Pesca, Cooperativa del Golfo (CT), RomaNatura, Ministero dell’Ambiente, Slow Food, Parco Nazionale del Gargano, Manaide SRL, Parco delle Dune costiere, Area Marina Protetta delle Egadi, Consorzio Mediterraneo, il sindaco di Vernazza Vincenzo Resasco e Antonio Vassallo, ristoratore e pescatore.

 

 

“SAPERI E SAPORI NEL MARE DI ROMA”, SABATO 3 IN PROGRAMMA PESCATURISMO E INCONTRO CON I RICERCATORI ALLA CASA DEL MARE 
Penultimo appuntamento con il pescaturismo alle Secche di Tor Paterno nell’ambito delle attività organizzate da “Saperi e sapori nel mare di Roma”, la manifestazione promossa da RomaNatura per l’Expo 2015 con il contributo della Regione Lazio – Lazio Innova.  Sarà possibile assistere a una giornata di pesca a bordo di una barca da turismo imparando a conoscere tecniche e attrezzi della pesca sostenibile e le specie pescate. A bordo saranno offerti assaggi del pescato, per valorizzare le specie “povere” dell’AMP. L’imbarco è al Canale dei Pescatori dalla banchina del Canale, lungomare Duilio – incrocio via dei Pescatori, in prossimità della Lega Navale, alle ore 9.30. Rientro previsto alle ore 15.00. L’attività è gratuita. Solo su prenotazione (Pesca Natura Turismo Soc. Cooperativa 339 2995366 -giteromanaturaexpo@gmail.com) .

INCONTRO CON I RICERCATORI: LA VITA NELLE SECCHE DI TOR PATERNO - Alla Casa del mare, Via del Canale di Castel Fusano 11, Ostia, dalle ore 17.00 un incontro per  parlare di biodiversità del nostro mare con Carlo Cerrano, Andrea Poggi e Marino Vacchi

25 settembre 2015

Lunedì 28 settembre (ore 10.30-14.00) all’Expo di Milano (Teatro della Terra – Padiglione Biodiversity Park) è in programma il convegno “Un mare Dop – Storie di alici e altri prodotti dalle buone pratiche delle aree marine protette”. L’incontro propone una selezione di buone pratiche di gestione della pesca in aree protette e di prodotti ittici d’eccellenza. L’evento sarà anche l’occasione per siglare una carta di intenti tra gli operatori interessati per la promozione di un percorso condiviso verso la ricerca della qualità dei prodotti ittici. Interverrà il Commissario straordinario di RomaNatura, Maurizio Gubbiotti. Il programma su www.parks.it/federparchi

Ancora un appuntamento con il pescaturismo alle Secche di Tor Paterno nell’ambito delle attività organizzate da “Saperi e sapori nel mare di Roma”, la manifestazione promossa da RomaNatura per l’Expo 2015 con il contributo della Regione Lazio. Sarà possibile assistere a una giornata di pesca a bordo di una barca da turismo imparando a conoscere tecniche e attrezzi della pesca sostenibile e le specie pescate. A bordo saranno offerti assaggi del pescato, per valorizzare le specie “povere” dell’AMP. L’imbarco è al Canale dei Pescatori dalla banchina del Canale, lungomare Duilio – incrocio via dei Pescatori, in prossimità della Lega Navale. Rientro previsto alle ore 15.00. L’attività è gratuita. Solo su prenotazione (Pesca Natura Turismo Soc. Cooperativa 339 2995366 -giteromanaturaexpo@gmail.com) .

17 settembre 2015

A EXPO MILANO 2015 SBARCA #IMMERSIONIDIGITALI, L’EVENTO SOCIAL CHE METTERÀ IN MOSTRA LE BELLEZZE DELLE SECCHE DI TOR PATERNO

Domenica 20 settembre le immagini dell’Area marina protetta delle Secche di Tor Paterno saranno trasmesse da RomaNatura in diretta streaming nel Padiglione Italia ad EXPO Milano 2015 in sinergia con l’Agenzia Regionale del Turismo, l’Agenzia Regionale per i Parchi e “La Nuova Ecologia”.

Domenica 20 settembre la straordinaria biodiversità dei fondali dell’Area marina protetta delle Secche di Tor Paterno arriverà in diretta streaming anche nel Padiglione Italia ad Expo Milano 2015, in occasione delle #Immersioni digitali, l’evento social organizzato da RomaNatura tra la Casa del Mare di Ostia (Roma) e Milano, in collaborazione con “La Nuova Ecologia” e la sinergia dell’Agenzia Regionale del Turismo e dell’Agenzia Regionale per i Parchi.

#Immersioni digitali è un evento che unisce la modernità dei nuovi media e la tradizione secolare di un paesaggio dalla ricchissima e meravigliosa biodiversità marina.  Grazie alla diretta streaming delle immagini che provengono direttamente dalle maschere granfacciali di diving professionisti autorizzati, sia gli appassionati presenti alla Casa del Mare di Ostia che i visitatori di Expo 2015 potranno partecipare ad un vero e proprio viaggio attraverso le tante bellezze dell’Area marina protetta delle Secche di Tor Paterno.

“Siamo in una fase nella quale si può iniziare a fare un primo bilancio rispetto al progetto presentato per l’Expo 2015 che noi abbiamo voluto dedicare alle Secche di Tor Paterno – dichiara Maurizio Gubbiotti, Commissario straordinario di RomaNatura -, e questo è particolarmente positivo perché è cresciuta una fruizione che in forma sostenibile ha aumentato in maniera consistente la conoscenza e la passione rispetto a quei luoghi. Migliaia di persone – prosegue Gubbiotti – in questi primi mesi hanno frequentato le iniziative che sono andate dal pescaturismo ai pomeriggi nella Casa del Mare di Ostia con i laboratori di educazione ambientale, gli assaggi di cucina marinara, le storie di mare, la vendita del pescato, la mostra sulla pesca sostenibile”. “L’elemento più innovativo – conclude il Commissario di RomaNatura – è stato certamente quello del poter visitare e vivere l’Area marina protetta delle Secche di Tor Paterno attraverso maschere granfacciali affidate ai diving autorizzati e accreditati dall’Ente, ed è evidente che al di là del fatto che siamo di fronte all’unica riserva marina completamente sommersa dove l’immersione ad una profondità tra 16 e 60 metri è riservata a sub esperti, va esaltata e promossa una fruizione il più sostenibile possibile e davvero aperta a tutti. In questi giorni questo viene presentato anche a Milano nel Padiglione Italia in occasione delle due giornate dedicate al Sistema delle aree protette del Lazio”.

Vito Consoli, Direttore dell’ARP – Agenzia Regionale per i Parchi: “Al centro del Mediterraneo, con un territorio che va dal mare alle montagne alte quasi 2500 mt, il Lazio vanta un patrimonio unico di biodiversità rappresentato in questa occasione da alcune eccellenze delle nostre Aree Protette”.

Giovanni Bastianelli, Direttore dell’Agenzia Regionale del Turismo: “Le Secche di Tor Paterno a largo del Lido di Castel Fusano e a soli 26 km dal centro di Roma, sono un paradiso per sub e amanti della pesca sportiva. Quest’esperienza darà la possibilità di vivere una delle aree sottomarine del Lazio che nulla ha da invidiare a mete più rinomate, dimostrazione che Roma e il suo territorio hanno veramente un’offerta turistica a 360°, dal mare alla montagna.”

L’evento a Roma si svolgerà alla Casa del Mare di Ostia (via del Canale di Castelfusano 11 – Borghetto dei Pescatori) domenica 20 settembre dalle 10 alle 14.30, in concomitanza con gli eventi dell’Expo. Resta invece confermata per sabato 19 la consueta uscita in barcone di pescaturismo).

L’iniziativa si snoderà inoltre tra il Borghetto dei Pescatori e la Lega Navale di Ostia, dove RomaNatura invita la community digitale a darsi appuntamento (“pronti a partire” dalla Casa del Mare ore 10.00) per partecipare con foto e immagini all’evento.

Infine le attività di “Saperi e sapori nel mare di Roma”, la manifestazione promossa da RomaNatura per l’Expo 2015 con il contributo della Regione Lazio, in partenariato con Campagna Amica, C.R.E.A., Pesca Natura Turismo Soc. Cooperativa, sono spostate a domenica 20. Nel programma alla Casa del Mare, oltre le consuete attività di educazione ambientale, assaggi di cucina marinara, storie di mare, vendita del pescato, la mostra sulla pesca sostenibile, anche la mostra fotografica “La mia Ostia” di Aldo Marinelli e la mostra d’arte a cura dell’Associazione “Spazi all’arte”.

E’ possibile seguire la diretta (dalle ore 11.30 alle 13.00) su www.lanuovaecologia.itwww.romanatura.roma.it,  www.visitlazio.comwww.parchilazio.it , la pagina https://www.facebook.com/LaMiaOstia , e le pagine facebook dell’Ente https://www.facebook.com/Ente-Regionale-RomaNatura-https://www.facebook.com/Area-Marina-Protetta-SECCHE-DI-TOR-PATERNO

Si potrà inoltre intervenire durante la diretta anche via Twitter (#immersionidigitali #nelmarediroma #lazioexpo #EXPO2015 #lamiaostia #Ostia).

Appuntamento:

domenica 20 settembre dalle ore 10.00 alle 14.30

Casa del Mare, via del Canale di Castelfusano 11 – Borghetto dei Pescatori (Ostia)

Pagine FB: EXPO RomaNatura; RomaNatura; VisitLazio

Twitter: @EnteRomaNatura; @Visit_Lazio

Instagram: @romanaturaexpo2015; @visit_lazio

website: www.romanatura.roma.it  www.visitlazio.com www.arplazio.it

15 settembre 2015

Si comunica che in concomitanza con gli eventi in programma presso il Padiglione Italia ad EXPO Milano 2015, le iniziative di “Saperi e sapori nel mare di Roma” presso la Casa del Mare di Ostia, inizialmente previste per sabato 19 settembre dalle ore 18.00, sono posticipate a domenica 20 settembre dalle ore 10.00 alle ore 14.30.

Resta invariata l’uscita in barcone di Pescaturismo prevista per la mattina di sabato 19.

11 settembre 2015

Sabato dalle ore 18.00 alla Casa del Mare di Ostia (Borghetto dei Pescatori) prosegue il programma di eventi per conoscere “l’isola sotto il mare” di Roma. Nuovo appuntamento con le attività di pescaturismo alle Secche di Tor Paterno.

Sabato 12 settembre alla Casa del Mare di Ostia proseguono le consuete attività di “Saperi e sapori nel mare di Roma” (27 giugno – 24 ottobre 2015) proposte al pubblico con storie di mare, assaggi di cucina marinara, vendita del pescato, mercato di prodotti agroalimentari a km 0, laboratori di educazione ambientale, una mostra sulla pesca sostenibile e il sottofondo delle immagini di un mare inaspettato proprio di fronte alla Capitale, a 5 miglia dalla costa tra Ostia e Torvaianica.
Sabato prossimo, inoltre, nuovo appuntamento con il pescaturismo alle Secche di Tor Paterno. Sarà possibile assistere a una giornata di pesca a bordo di una barca da turismo imparando a conoscere tecniche e attrezzi della pesca sostenibile e le specie pescate. A bordo saranno offerti assaggi del pescato, per valorizzare le specie “povere” dell’AMP.

Il progetto “Saperi e sapori nel mare di Roma” per Expo 2015 è promosso da RomaNatura, con il contributo della Regione Lazio, in partenariato con Campagna Amica, C.R.E.A., Pesca Natura Turismo Soc. Cooperativa.

Appuntamenti di Sabato 12 settembre:  

-  alle ore 9.30. Pescaturismo alle Secche di Tor Paterno. L’imbarco è al Canale dei Pescatori dalla banchina del Canale, lungomare Duilio – incrocio via dei Pescatori, in prossimità della Lega Navale. Rientro previsto alle ore 15.00. L’attività è gratuita. Solo su prenotazione (Pesca Natura Turismo Soc. Cooperativa 339 2995366 – giteromanaturaexpo@gmail.com).  

- dalle ore 18.00 apertura della Casa del Mare, via del Canale di Castelfusano 11 – Borghetto dei Pescatori (Ostia).

Info e programma: exporomanatura@gmail.com

 

 

2 settembre 2015
Sabato dalle ore 18.00 alla Casa del Mare di Ostia (Borghetto dei Pescatori) prosegue il programma di eventi per conoscere “l’isola sotto il mare” di Roma. Nuovo appuntamento con l’educazione ambientale in spiaggia e con le attività di pescaturismo alle Secche di Tor Paterno.
 
Sabato 5 settembre alla Casa del Mare di Ostia proseguono le consuete attività di “Saperi e sapori nel mare di Roma” (27 giugno – 24 ottobre 2015) proposte al pubblico con storie di mare, assaggi di cucina marinara, vendita del pescato, mercato di prodotti agroalimentari a km 0, laboratori di educazione ambientale, una mostra sulla pesca sostenibile e il sottofondo delle immagini di un mare inaspettato proprio di fronte alla Capitale, a 5 miglia dalla costa tra Ostia e Torvaianica. 
Sabato prossimo, inoltre, nuovo appuntamento in spiaggia con le attività di educazione ambientale per bambini: in alcuni stabilimenti di Ostia verranno proposti laboratori per scoprire i segreti del mare e del mondo delle conchiglie.
Sabato infine è in programma una nuova uscita di pescaturismo alle Secche di Tor Paterno. Sarà possibile assistere a una giornata di pesca a bordo di una barca da turismo imparando a conoscere tecniche e attrezzi della pesca sostenibile e le specie pescate. A bordo saranno offerti assaggi del pescato, per valorizzare le specie “povere” dell’AMP.
Il progetto “Saperi e sapori nel mare di Roma” per Expo 2015 è promosso da RomaNatura, con il contributo della Regione Lazio, in partenariato con Campagna Amica, C.R.E.A., Pesca Natura Turismo Soc. Cooperativa.
 
Appuntamenti di Sabato 5 settembre:
 
-  alle ore 9.30Pescaturismo alle Secche di Tor Paterno. L’imbarco è al Canale dei Pescatori dalla banchina del Canale, lungomare Duilio – incrocio via dei Pescatori, in prossimità della Lega Navale. Rientro previsto alle ore 15.00. L’attività è gratuita. Solo su prenotazione (Pesca Natura Turismo Soc. Cooperativa 339 2995366 –giteromanaturaexpo@gmail.com).
 
Educazione ambientale in spiaggia presso alcuni stabilimenti di Ostia. 
 
dalle ore 18.00 apertura della Casa del Mare, via del Canale di Castelfusano 11 – Borghetto dei Pescatori (Ostia).
 
27 agosto 2015

Venerdi 28 agosto, alla Casa del Mare , via del Canale di Castel Fusano 11,  dalle ore 16.00 fino alle 22.00 un pomeriggio no-stop di laboratori ed attività per conoscere la vita nel mare con il Naturalista, esperto Divulgatore dott. Umberto Pessolano.

Sabato 29 agosto, a bordo di una barca da turismo si assisterà a una giornata di pesca per imparare a conoscere tecniche e attrezzi della pesca sostenibile e le specie pescate. A bordo saranno offerti assaggi del pescato, per valorizzare le specie “povere” dell’AMP. Partenza ore 9.30 dalla banchina del Canale, lungomare Duilio.  L’attività è gratuita, è necessaria la prenotazione (Pesca Natura Turismo Soc. Cooperativa 339 2995366 – giteromanaturaexpo@gmail.com ).

Sabato l’attività riprenderà alla Casa del Mare alle ore 17.30 fino alle 22.00. Per scoprire la vita dentro al mare, imparare a riconoscere i pesci dell’Area Marina Protetta e le loro caratteristiche, per conoscere i principi di una sana e corretta alimentazione, i visitatori avranno a disposizione:

  • la Mostra sulla pesca sostenibile Saperi e Sapori nel Mare di Roma
  • un filmato in 3 D che porterà direttamente nei fondali delle Secche
  • laboratorio di educazione ambientale e alimentazione sostenibile Quanti pesci ci sono nel mare … di Roma a cura della coop. CREA
  • il Banco del pesce per acquistare il pescato locale ma anche per scoprirne le caratteristiche con l’aiuto dei pescatori della Coop. Calafuria
  • stand con vendita diretta di prodotti agroalimentari dei parchi Naturali della Capitale

Il dott. Mario Balsanelli, Endocrinologo Nutrizionista della Campagna Alimentare “Sana e corretta alimentazione” del Comune di Roma ideata e promossa da Anna De Fazio, illustrerà i principi e le caratteristiche del pesce e dei prodotti alimentari con la partecipazione del Commissario Straordinario dell’Ente Maurizio Gubbiotti.

Tutte le attività alla Casa del Mare sono gratuite e non è necessaria la prenotazione.

26 agosto 2015

La Pesca sostenibile in Europa e nel Mondo. Esperienze e prospettive per la co-gestione delle risorse del mare. Il convegno si terrà presso il Teatro “Centro della Terra” all’ EXPO di Milano il prossimo 28 agosto dalle ore 16.00 alle 19.30. Parteciperà il Commissario Straordinario dell’Ente Maurizio Gubbiotti che illustrerà il progetto “Saperi e sapori nel Mare di Roma” in corso a Ostia presso la Casa del Mare sede dell’Area Marina Protetta delle Secche di Tor Paterno.  https://hashtagnelmarediroma.wordpress.com/

Stai visualizzando l'archivio per la categoria News.

Il Meteo

Bandi e Gare