Come si raggiunge la zona

Ostia è facilmente raggiungibile dal centro di Roma, in circa 30 minuti, in auto o con la metropolitana.

Linee urbane di autobus collegano le stazioni ferroviarie alle spiagge e alle principali attrazioni turistiche.

A circa 15 minuti d’auto si trova l’Aeroporto Internazionale di Roma-Fiumicino.

Torvaianica, la frazione “marina” del Comune di Pomezia, è raggiungibile in pullman da Roma EUR e con linee bus urbane da Ostia.

I Porti

L’area costiera di interesse è caratterizzata dalla presenza di numerosi porti: il Porto Canale di

Fiumicino (41°46′,23 N 12°13′,11 E) è costituito dal tratto di canale compreso tra la foce del Fiume Tevere e il Ponte

Levatoio “Due Giugno”.

La Darsena Traiano si trova sulla riva sinistra del porto canale a circa 800 m. dalla foce: internamente sono sistemati dei pontili galleggianti dove ormeggiano le

imbarcazioni da diporto.

A Ostia vi sono gli approdi della darsena del Marina Porto di Roma (41°44′,48 N 12°14′,55 E, via dell’Idroscalo, 252 – Fiumicino) sulla sponda sinistra di Fiumara Grande.

Nel Porto di Ostia (41°44′,15 N 12°14′,72 E, Lungomare Duca degli Abruzzi, 84 – Ostia), progettato per accogliere barche di tutte le dimensioni, transitano e attraccano principalmente imbarcazioni

da diporto.

Il Canale dei Pescatori, più a sud lungo il litorale (41°43′,02 N 12°18′,27 E), è adatto solo per piccole imbarcazioni.

Dal Porto di Anzio (41°26′,62 N 12°38′,38 E) si effettuano collegamenti marittimi con le Isole Pontine. Le imbarcazioni che transitano e attraccano nel porto di Anzio sono pescherecci e imbarcazioni

da diporto.

La Marina di Nettuno (41°27′,15 N 12°39′,60 E) costituisce il porto turistico più a meridione dell’area.

Porticciolo del Villaggio dei Pescatori

 
 

Il Meteo

Bandi e Gare