Trasparenza

Approvati i Disciplinari per l’organizzazione dell’Area Marina Protetta “Secche di Tor Paterno”


La gestione sostenibile delle attività di pesca e del turismo subacqueo rappresentano alcune delle priorità per la conservazione e la protezione del patrimonio naturale, valorizzando servizi ecosistemici a salvaguardia della biodiversità marina. L’Area Marina Protetta Secche di Tor Paterno oggi presenta un ottimo stato di salute, seconda in Italia per biomassa solo dopo l’AMP di Tavolara, e questo crediamo lo dobbiamo ad un modello di gestione basato sul dialogo con i portatori di interessi dell’area, quindi le comunità di pescatori artigianali, i pescatori sportivi e i diving center locali, teso a costruire un futuro sostenibile per il mare di Roma. Le misure di salvaguardia che regolano l'esercizio delle attività consentite nell’area marina, integrate dal disciplinare appena approvato, vanno attuate nel pieno coinvolgimento delle comunità locali, ma anche dei visitatori, in un progetto di difesa comune di territorio promosso ad eccellenza nonché della diffusione divulgazione della conoscenza dell'ecologia e della biologia degli ambienti marini delle Secche di Tor Paterno.


Allegati:


Delibera 2022 »

Disciplinare 2022 »

Allegato 3 Diving »

Allegato 3 Giornaliera Associazioni »

Allegato 4 Modello A Pesca Ricreativa »

Allegato 4 Modello B Pesca Ricreativa »

Allegato 5 Pesca Artigianale »




Scopri anche

Indirizzo:


Casa del mare, via del Canale di Castel Fusano, 11 Ostia

Telefono:


+39 063540531